>Romana Petri | Figlio del lupo, Mondadori

Romana Petri | Figlio del lupo, Mondadori

Cortile della prefettura

Sabato 10 ottobre 2020

19:30

conduce Sergio Russo

Romana Petri ha raccolto una delle sfide più fascinose che una scrittrice poteva intravvedere: quella di raccontare la furia di vivere di un uomo, Jack London, che è stato pugile, cacciatore di foche, agente di assicurazioni, cercatore d’oro, che ha amato l’ombra azzurra delle foreste e la smagliante solarità dei mari, che ha guardato, ceruleo d’occhi e di pensieri, l’anima dei popoli in lotta e il cuore delle donne. Figlio del lupo è un romanzo che racconta le sciorinate vicende di un uomo sospeso fra il rovello ispirato del grande narratore e la voce dispiegata del socialista. Un socialista che vuol parlare ‘da rivoluzionario’ a sette milioni di lavoratori, ma non rinuncia a farsi allacciare le scarpe perché non ha tempo da perdere. Un personaggio sospeso fra il un fallimento incombente e il fuoco alto della fama.