>Giuseppe Lupo | Breve storia del mio silenzio, Marsilio

Giuseppe Lupo | Breve storia del mio silenzio, Marsilio

via Roma

Sabato 10 ottobre 2020

18:00

conducono Emanuele Occhipinti e Carmela Tuè

Un bimbo a quattro anni perde l’uso del linguaggio, da un giorno all’altro, alla nascita della sorella. Da quel momento il suo destino cambia, le parole si fanno nemiche, anche se poi, con il passare degli anni, diventeranno i mattoni con cui costruirà la propria identità. Breve storia del mio silenzio è il romanzo di un’infanzia vissuta tra giocattoli e macchine da scrivere, di una giovinezza scandita da fughe e ritorni nel luogo dove si è nati, sempre all’insegna di quel controverso rapporto tra rifiuto e desiderio di dire che accompagna la vita del protagonista. In questo libro, Giuseppe Lupo racconta con amore ed esattezza, come un trauma infantile possa trasformarsi in vocazione e quanto le parole siano state la sua casa, anche quando non c’erano.